Se conosci la Boswellia => la prendi!

Non conosci la Boswellia?
Niente paura te ne parlo in questo articolo!
La Boswellia è chiamata anche l’albero dell’incenso
ed è uno dei più potenti antiinfiammatori del mondo vegetale.

Perché te la voglio far conoscere?

Perché ti aiuterà a risolvere una delle sfighe della menopausa
che come direbbero molte donne, è rappresentata
dai dolori articolari!
Io dico sempre che:

la menopausa fa schifo…se se non sai come fare!

Quindi, così come è possibile perdere i chili di troppo, è altrettanto
possibile liberarsi da dolori e doloretti come quelli articolari.

L’aiuto #1 è sempre legato all’attività fisica.
E’ controintuitivo…me ne rendo conto!

Stai pensando…ma se sono piena di dolori
come faccio a muovermi!

Ricorda il movimento è vita e quindi qualsiasi tipo
di attività è comunque meglio che nessuna attività.

Inizia a fare attenzione a piccole nuove abitudini
quotidiane, come fare le scale anziché prendere
l’ascensore, andare più spesso a piedi e di tanto in tanto
rinunciare all’auto. Si tratta di piccole azioni che potrebbero
sembrarti insignificanti, ma che protratte nel tempo
possono fare una grande differenza.

Io ti dico…inizia a muoverti almeno 30 minuti al giorno
tutti i giorni…e vedrai subito un grande miglioramento!

Stai pensando che non hai tempo? E’ vero!
Dovremmo avere giornate di 48 ore e forse
non basterebbero…ma posso dirti che è tutta
questione di dire:

BASTA…ADESSO PENSO A ME!

Lascia una delle 3000 cose che fai sempre per tutti e
dedicati una mezzora per te!

Te la meriti o no un po’ di attenzione per te stessa?

Io dico che è proprio arrivato il momento di farlo!

Ti bastano 30 minuti per dedicarti un po’ di benessere,
un momento tutto tuo, dove porti l’attenzione al tuo corpo.

Ci sono veramente tante cose che puoi fare e te le racconto
nella guida GRATUITA su come vivere in pieno benessere
la Menopausa.

Se ancora non hai preso la mia Guida Gratuita
la trovi a questo link.

Scoprirai che uno dei pilastri del benessere in menopausa
è l’attività fisica e in questa guida troverai una sezione
dedicata proprio a questo.

Quindi se ancora non l’hai scaricata non te la perdere!
La trovi qui a questo link.

Ma ritorniamo alle soluzioni per i dolori articolari!

L’aiuto #2 te lo da la Boswellia!
E’ una pianta che contiene miscele di resine
dalla struttura chimica simile a quella degli
steroidi antinfiammatori utilizzati nella medicina
convenzionale, ma senza effetti collaterali.

Quindi invece di ricorrere agli antinfiammatori
di sintesi, che danneggiano le mucose gastrointestinali
e il sistema cardiovascolare, ti consiglio di ricorrere
all’aiuto di questa pianta in tutta tranquillità.

Devi sapere che le articolazioni del corpo umano
funzionano come delle cerniere. Vanno curate e
protette per garantirne la funzionalità. È pertanto
essenziale che l’intero apparato motorio riceva
le sostanze nutritive adatte.

La cosa interessante della Boswellia è che non si
tratta di un semplice antidolorifico, ma di un vero e
proprio rimedio naturale capace di intervenire
sull’origine dei processi degenerativi che
determinano l’insorgenza dell’artrosi.

Oltre ad avere una marcata azione terapeutica
su muscoli e articolazioni, la Boswellia è utile anche
in numerosi disturbi di natura autoimmune, perché
riduce la sintesi di autoanticorpi coinvolti nelle
patologie come reumatismi, fibromialgie, artriti,
artrosi e neuropatie.

Quindi riassumendo, per cosa puoi usare la Boswellia?

Articolazioni e tendini
La Boswellia è consigliata in caso di disturbi
degenerativi delle articolazioni, ridotte capacità
motorie mattutine, dolori muscolari, reumatismi,
artrosi, infiammazione dei tessuti molli
come tendiniti e fibromialgia).

Artrite reumatoide
Grazie alla sua azione antinfiammatoria, la Boswellia
è usata con successo nel trattamento di artriti,
osteoartriti e dell’artrite reumatoide: riduce l’edema,
il dolore e la limitazione funzionale senza danneggiare
la mucosa gastrica e aiuta a ridurre la febbre e i
sintomi correlati.

Dolore neuropatico
Assunta per bocca la Boswellia è un aiuto in
caso di dolore neuropatico, anche conseguente
al trattamento chemioterapico.

Ma anche più semplicemente
per sentirti giovane ed elastica in ogni momento della giornata.

Ed infine SORPRESA!
La chicca finale….è che la Boswellia è meravigliosa
anche in caso di smagliature.
Gli acidi boswellici sono utili nella prevenzione
delle smagliature perché aumentano la disponibilità
di collagene ed elastina, cosa che rende più elastica
e tonica la pelle.

A questo punto la domanda sorge spontanea…
ma dove trovo la Boswellia?

La Boswellia la trovi in erboristeria e nei reparti erboristici
di farmacie e negozi specializzati.
La preparazione più efficace è quella in estratto secco in capsule
da assumere a colazione, pranzo e cena nella
dose massima di 600/800 mg al giorno.

Mi raccomando, scegli prodotti di altissima qualità e
che siano certificati di origine biologica.
A volte succede di fare delle scelte in base al prezzo,
ma su questo mi sento di ricordarti il vecchio proverbio:

Poco Pagare Poco Avere

Alcuni integratori distribuiti a prezzi davvero molto bassi
rispetto ad altri hanno concentrazioni estremamente
ridotte o materie prima di scarsa qualità.

Quindi, ti chiedo…che senso ha risparmiare qualche euro
per avere un prodotto in cui c’è solo il profumo del principio
attivo e quindi senza nessuna efficacia?

Io ti consiglio un prodotto molto speciale…già il nome
è di buon auspicio perchè fa pensare al movimento.

Sto parlando delle CAPS Move di Ringana.

Sono capsule con una speciale formulazione a
base della nostra amica Boswellia di cui ormai sai tutto e
che ti aiuterà nel favorire l’elasticità delle articolazioni e
ti farà affrontare la quotidianità con maggiore leggerezza.

Non si trovano in negozio, ma si possono comprare
solo on line andando su questo link.

Commento

La tua email non sarà pubblicata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Informativa sulla Cookie Privacy di questo Sito

Questo sito o gli strumenti terzi che utilizza si avvalgono, oltre che di cookie tecnici necessari al corretto funzionamento, di cookie di tracciamento utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Per i dettagli consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando sulla pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera, dichiari di acconsentire all’uso dei cookie nei termini espressi.

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco